Notizie recenti
Home / Trans / Trans escort.

Trans escort.

Escort transgender. La storia di Simona. Quarta parte.

Con questo articolo, concludiamo l’intervista alla nostra ospite che ci ha tenuto compagnia per quattro post.

Simona, è una trans escort che lavora in una importante città del nord Italia e durante i vari post ci ha fornito una serie di interessanti risposte su come vive e lavora una escort trans.

Riprendiamo ora le domande.

41images

Quando pensi di lasciare il tuo lavoro.

Non a breve, poi, sai, la vita è imprevedibile.

Non ci voglio comunque invecchiare a fare questo lavoro.

Fare un lavoro solo perché devi pagare le bollette, non è così poi piacevole.

Hai un piano B, qualcosa di altro che vorresti fare?

Non ho alcun piano B.

Potrei fare altre cose, è vero ma non so cosa.

Aprire un negozio? Un ristorante? Altro??

Hai mai pensato a sposarti?

Pensare si.

Poi, dal pensare a fare qualcosa di concreto, ce ne passa di acqua sotto i ponti.

Tutti sognano il grande amore ed anch’io faccio parte di questo grande gruppo.

Quali sono le persone della tua cerchia intima?

Mantengo un legame con la mia famiglia anche se in passato, ci sono stato grossi problemi ed anche ora, non è che tutto sia rose e fiori.

Ho ancora una nonna anziana a cui voglio bene.

Un paio di amiche con cui esco ogni tanto, costituiscono la principale compagnia.

Amicizie maschili?

Anche, ma nulla di veramente serio e concreto, se intendi l’aspetto sentimentale e similare.

E’ vero che le trans si sottopongono a continui interventi estetici?

Diciamo che ‘contribuiamo’ a rendere più ricchi i chirurghi ed i medici estetici.

Per quanto mi riguarda, spendo abbastanza per tenermi al passo con il tempo.

Applichi tariffe standard a tutti i tuoi clienti.

No, direi che le tariffe nel mio caso, sono flessibili e variano a seconda della situazione, delle richieste e del cliente.

Ringraziamo Simona per la sua disponibilità.

About myanpo

Check Also

Come conoscere lady boy.

Fidanzata ladyboy. Quarta parte. Si conclude in questo post l’intervista con il nostro ospite, un ...