Notizie recenti
Home / Gang bang. / Come aprire un locale gang bang.

Come aprire un locale gang bang.

Aprire un circolo gang bang. Seconda parte.

Come abbiamo anticipato nel corso della prima parte, un locale gang bang opera sotto le ‘vesti’ di associazione o circolo.

Il gestore in genere paga la ragazza una cifra che varia dai 300 ai 1000 euro a seconda del tipo di locale, della ‘qualità della ragazza, ecc..

I soggetti paganti sono invece i maschi che ‘sborsano’ dai 70 ai 150 euro per partecipare a questi incontri.

5images

Aprire un gang bang. Trovare i clienti.

Come ogni attività commerciale, il punto chiave è quello della ricerca dei clienti.

In questo caso, il passa parola è senza dubbio il canale migliore da utilizzare.

Molti clienti sono fidelizzati in quanto partecipano periodicamente a questi incontri e quindi, tengono i rapporti con il circolo.

Altri uomini, vengono a conoscenza dell’iniziativa attraverso siti ed annunci ad hoc, oppure, a seguito di altre forme indirette di promozione.

Aprire un locale gang bang. I permessi.

Uno degli aspetti basilari è quello di evitare di incappare in violazioni di legge.

Si opera sempre ‘ai limiti della legge’ e questo, non va mai dimenticato.

Evitare di risultare troppo ‘visibili’ è sempre meglio.

E’ da evitare altresì infatti il pagamento diretto della ragazza che partecipa all’incontro (sarebbe infatti sfruttamento della prostituzione).

I soldi che in genere ‘girano’ sono in buona parte ‘non registrati’ (nero).

Scordatevi di vedere ‘libretti’ di ricevute che circolano in questi locali.

Un altro aspetto, è quello di selezionare la clientela per evitare problemi con clienti e ‘collaboratrici.

La privacy e la capacità di relazionarsi con vari ambienti diventa basilare per poter operare al ‘rischio minimo’

Occorre dire che questo tipo di spettacoli attira un pubblico crescente.

About myanpo