Notizie recenti
Home / Escort / Aprire un bordello.

Aprire un bordello.

Donne che si autogestiscono, spesso all’insaputa dei mariti.

Sui media (specie sui giornali locali) frequentemente, vengono alla luce storie boccaccesche relative alla ‘scoperta’ di pseudo cooperative di casalinghe che si organizzano nella gestione di una casa di appuntamenti.

I casi di questo tipo sono migliaia solo in Italia e quindi, non possono certo definirsi una serie di ‘casi isolati’ questo tipo di iniziative.

In effetti, le situazioni che sono ‘portate alla luce’ (nonostante siano tantissime), rappresentano solo una minima parte del totale.

2index

Come aprire una casa di appuntamenti. L’autogestione.

La ricerca di un appartamento in una zona lontano dalla residenza abituale ed una buona promozione, costituiscono gli ingredienti base per avviare con successo un’attività di questo tipo.

Una parte dei clienti poi, solitamente ritorna, creando di fatto una base fidelizzata che tende a crescere nel corso del tempo.

Le criticità di questo tipo di attività, sono connesse a tre fattori :

il vicinato che potrebbe ‘allertarsi’ per la presenza di un ‘via vai’ di gente estranea alla vita del palazzo;

la presenza di clienti ‘problematici’ che nel tempo potrebbero creare tensioni;

il rischio di essere scoperte (le lavoratrici) da parenti e familiari all’oscuro di questa redditizia professione.

Nel corso della prossima parte, ascolteremo la testimonianza di una donna che in passato e per molti anni ha operato in questo settore.

About myanpo

Check Also

Milf escort.

Escort mature. Nell’ambito dell’offerta di escort, si evince una sempre maggiore presenza di escort mature, ...