Notizie recenti
Home / disabilità sesso e affetti / Assistenza sessuale ai disabili.

Assistenza sessuale ai disabili.

Assistente sessuale per disabili.

Il diritto anche per i disabili di poter accedere al sesso è un ‘pilastro’ che sta per venire riconosciuto sia in Italia che all’estero.

Il ‘pietismo’ e l’ipocrisia che troppo spesso gravita in questo ambito, ha impedito un dibattito serio su questo tema.

Molti dibattiti e testimonianze portati avanti da persone affette da disabilità e dai loro parenti, hanno sollevato questa questione.

Anche per una persona disabile, spesso di giovane età, diventa importante accedere alle gioie del sesso e negli ultimi anni, molti soggetti disabili hanno cominciato a parlare delle loro esigenze ma anche delle loro esperienze in tema di sesso, spesso mercenario.

14index

Assistente sessuale per disabili. Una nuova figura professionale?

Il dibattito su questo tema è oggi molto attivo in vari paesi europei.

Sino ad oggi, il ‘fai da te’, in particolare, di molti genitori per venire incontro alle esigenze dei figli in maggiore età, ha costituito lo standard.

I casi di madri che ‘pubblicamente’ ammettono di aver cercato donne (su siti Web, su annunci on line, ecc.) per poter soddisfare le esigenze dei loro figli sono tanti.

Si parla di una normativa che è allo studio per gestire questo tipo di problematica.

Il rischio(in caso di normative ipocrite), è quello di offrire alla fine una soluzione poco utile e rendere ancor più difficile la vita sessuale di milioni di persone.

About miamyanpo16