Notizie recenti
Home / business ed attività / Aprire un sito di escort.

Aprire un sito di escort.

Come si guadagna con un sito di escort. Terza parte.

Un sito di escort, guadagna in genere sulla pubblicità venduta a professionisti e professioniste del settore ed anche su altre entrate promozionali pagate da coloro sono interessati a sfruttare la visibilità di questo sito, comprando quindi dei banner o qualche inserzione.

Come del resto abbiamo anticipato nei post precedenti, la concorrenza in questo campo è particolarmente elevata ed è costituita da un numero ampio di siti, sia in lingua italiana che riferiti ad altri paesi.

6images

Creare un sito di escort. Le normative.

Un sito di escort deve mantenersi ‘neutrale’, cioè, deve presentarsi come un sito di semplici annunci e solo informativo.

La legge italiana (e non solo) vieta lo sfruttamento della prostituzione ed anche il favoreggiamento.

Non deve quindi guadagnare sulle prestazioni dei servizi né tantomeno ‘spingersi’ oltre una certa soglia.

Anche per quanto riguarda il rispetto della privacy e la tutela dei minori, le leggi esistono ed il gestore si deve attenere scrupolosamente a tutto quello previsto.

Come aprire un sito di escort. Gli strumenti tecnici.

Un sito per essere fruibile ed efficiente, deve essere ospitato si server dotati di buone performance ed anche la banda disponibili deve essere ampiamente sufficiente per evitare rallentamenti nella navigazione o peggio ancora la mancata visibilità del sito in alcune fasi di punta in cui il numero dei visitatori si concentra.

E’ meglio spendere qualcosina di più che offrire un servizio scadenza che allontana i visitatori, specie, nella fase di start up.

Anche la parte seo va molto curata attraverso un investimento per avere buona ‘visibilità’ sui motori di ricerca e dove serve, anche con l’acquisto di spazi, link ed altro ancora.

About miamyanpo16

Check Also

Aprire un sexy shop on line.

Aprire un sexyshop online. Seconda parte. I negozi di sexy shop da decenni sono diffusi ...