Notizie recenti
Home / business ed attività / Come diventare una wag.

Come diventare una wag.

Professione wag. Seconda parte.

Nel post scorso, abbiamo introdotto il tema relativo alla ‘atipica’ professione (se così si vuol definire) di wag,

Una figura sempre più presente nel corso delle principali partite di calcio e durante gli incontri sportivi maggiormente seguiti.

Belle ragazze (spesso, senza grandi competenze professionali o doti particolari a parte naturalmente la bellezza) che hanno compreso come ottenere una visibilità enorme in occasione di importanti eventi sportivi su cui si concentrano decine o centinaia di milioni di spettatori.

2index

Diventare una wag. Come gestire questa attività.

Le doti basilari che occorre possedere sono senza dubbio di tipo ‘esteriore’, cioè, una bella ragazza, estroversa e capace di ‘risaltare’ sotto le telecamere.

Nel tempo, la wag punta a diventare una presenzialista fissa, un personaggio che rilascia interviste e che cura alcuni suoi spazi (molto seguiti) sui social network.

Insomma, l’obiettivo è diventare un brand capace di rappresentare un ‘veicolo’ commerciale anche per imprese che vogliono essere visibili attraverso questo ‘canale’.

Inoltre la wag, può (se ne ha le capacità) provare a ritagliarsi uno spazio in trasmissioni, serate a tema, ecc..

Alcune poi, puntano al ruolo di fidanzate ed mogli di uomini sportivi.

Quindi, un’attività professionale vera e propria.

About miamyanpo16

Check Also

Aprire un sexy shop on line.

Aprire un sexyshop online. Seconda parte. I negozi di sexy shop da decenni sono diffusi ...