Notizie recenti
Home / single - solitudine / San Valentino da soli.

San Valentino da soli.

San Valentino single.

Il giorno di San Valentino viene percepito ed accolto dalle persone sotto vari punti di vista, a seconda del loro status e di come esse si sentono appagate dal punto di vista sentimentale nel senso più ampio e flessibile del termine.

Le coppie più o meno ufficiali in quel giorno celebrano la loro unione, mentre i single ed in particolare tutte quelle persone che si sentono davvero sole, soffrono per questa condizione e pertanto, il giorno di San Valentino rappresenta per loro una giornata da far passare al più presto e da cancellare dal calendario (se esse potessero davvero farlo).

san valentino da soli

Soli a San Valentino.

I tempi sono certamente cambiati nel corso di anni e anni ma il rito di San Valentino che prevede la presenza di una coppia ufficiale a cena insieme o comunque, impegnata nella celebrazione del giorno dedicata all’amore, di fatto, aumenta per molti single il loro stato di malessere, specie, per coloro che da tempo sono soli e non per scelta assoluta(e ponderata), bensì, perché stanno ancora cercando un/una compagno/a adeguato/a e chiaramente, non sono riusciti sino ad oggi in questo intento.

Il giorno di San Valentino, dal punto di vista della sua percezione(com festa degli innamorati o più genericamente delle coppie stabili), vede così la presenza di tre fronti :

i single per scelta o comunque consapevoli.

Si tratta di persone che vivono in genere serenamente questo giorno, in quanto la data sul calendario non incute in loro ansia, depressione o vergogna per il loro status di single/persone sole;

le coppie più o meno stabili.

Questi ultimi, generalmente per abitudine, obblighi d’immagine (verso l’esterno) e/o davvero per convinzione(sono molte le coppie davvero felici), vivono la giornata come una ricorrenza da festeggiare e da palesare;

le persone sole e non per scelta o convinzione.

Questi ultimi sono i più sofferenti in questa giornata e sperano che il calendario scorra veloce verso la giornata successiva.

Ansia, depressione, vergogna e rabbia, sono solo alcune delle emozioni che influenzano la giornata di molte persone sole.

San Valentino da soli. In tanti sono(e si sentono) soli quel giorno.

A dispetto del tutto esaurito nella stragrande maggiorana dei ristoranti, milioni di persone quel giorno si sentono davvero sole ed in base al carattere(e talvolta dal grado di disperazione), la giornata viene percepita (per lo più in silenzio), sperando che amici e conoscenti non ricordino loro (più di tanto) la ricorrenza ed il senso della festa.

About miamyanpo16

Check Also

Mi sento solo.

Sentirsi soli. Quante sono le persone che soffrono di solitudine? Molte! Buona parte di queste ...