Home / Chi siamo

Chi siamo

sono milioni le persone sole, molte delle quali, meritevoli di compagnia ed affetto e nonostante tutto, passano la maggior parte del loro tempo in solitudine.

Molte di loro hanno una famiglia, la maggior parte dispone di numerosi amici e svariate conoscenze ma….alla fine, non riescono a cancellare il loro senso di solitudine.

Queste persone le si incontra al bar, sul luogo di lavoro, in compagnia di fidanzati e/ o mogli ma poi, nel concreto, non cancellano la solitudine che hanno dentro di loro.

I social network, i siti dating, le feste comandate, le molte relazioni, ecc., non sempre bastano ad appagare il senso di solitudine dell’uomo (e della donna)….

Myanpo rappresenta uno spazio dove le persone di differente età, sesso, origine possono discutere, trovare soluzioni per le loro necessità, ecc..

La solitudine accompagna la donna e l’uomo nel corso della loro vita e talvolta, diventa un macigno insostenibile.

In un mondo globalizzato e sempre più connesso, dove ogni persona dispone teoricamente migliaia di amici virtuali e partecipa in molti casi a tante piccole e grandi comunità on line, in realtà, in molti casi, convive con la solitudine.

Myanpo è un sito rivolto solo a maggiorenni che cercano idee, soluzioni per superare, convivere al problema della solitudine.

La solitudine in senso più ampio del termine, riguarda anche persone sposate, fidanzate , conviventi, ecc..

Le tematiche sessuali, sono trattate in questo sito in maniera esplicita, al di fuori di ogni ‘modalità’ in salsa ‘politicamente corretto’ ma nel rispetto delle persone, sempre!

Con la solitudine si convive, usando tecniche, strumenti ed idee, come del resto, per ogni problematica della vita.

La solitudine non costituisce sempre un elemento negativo!

Talvolta, è anche utile rimanere soli con se stessi.

Diventa invece un problema in certi momenti della vita, della giornata o dell’anno.

In queste fasi, si acuisce e diventare meno gestibile.

Myanpo non è un sito pornografico e neanche si occupa di prostituzione.

Rifiuta la volgarità, ogni forma di violenza e sfruttamento ma anche l’ipocrisia ed i pregiudizi assai diffusi.